Claudio Lucchini, nato a Casalpusterlengo (Lodi) nel 1960, laure­ato in Filosofia e dottore di ricerca in Scienze della Formazione e della Comunicazione, ha collaborato per anni con il professor Ma­rio Cingoli dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Si è de­dicato a ricerche e studi variamente concernenti l’ontologia sociale materialistica, l’etica e la democratizzazione anticapitalistica. Tra i suoi lavori si possono ricordare: Economia e marxismo. Il dibattito sul problema della trasformazione (1988); Scritti su democrazia, comunismo e materialismo (1996); Il bene come processo possibile concreto. Natura umana e ontologia sociale (2010); Il cervello e il bene. Considerazioni sulla possibilità di un universalismo radicalmente democratico (2012); L’etica umana tra natura e storia. Sulla possibilità di un universalismo radical­mente democratizzante (2017).