Daniele Orlandi (Roma, 1977) è dottore di ricerca in “Cultura e territorio” presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Si è occupato prevalentemente di letteratura italiana del Novecento, con incursioni nella storia culturale del Medioevo. Oltre a saggi e articoli su rivista, ha pubblicato: Gustavo Vinay. Storico Scrittore Maestro, Roma, Bulzoni, 2009; Le chimiche di Primo Levi, Roma, Odradek, 2013. Ha curato il volume di versi S. Notarnicola, L’anima e il muro, Roma, Odradek, 2013.

(dnl.orlandi@gmail.com)