Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 235

Moreno Fabbri

Per una solidarietà globale. Insostenibilità e antispecismo: sarà l’etica a darci un futuro?

ISBN 978-88-7588-128-3, 2015, pp. 48, formato 130x200 mm., Euro 4.

In copertina:Gustav Klimt, L’albero della vita (1905-1909), particolare.

presentazione - autore - sintesi

4,00

MORENO FABBRI collabora abitualmente a giornali e riviste con articoli dedicati alla letteratura, all’arte e al costume, oltre che a tematiche economiche ed ambientali. Attore teatrale e cinematografico, conduttore di spettacoli ed organizzatore di eventi culturali, ha all’attivo un intenso impegno di interprete, con un’attenzione particolare alla poesia. Ha fatto studi di ingegneria e di economia, laureandosi con una tesi in Scienza delle Finanze. Nell’intento di contribuire a valorizzare le comuni radici culturali fra i paesi della Nazione europea, è stato per sei anni Presidente di “Un Club per l’Europa” e per nove anni ha organizzato e diretto il festival “OttobrEuropa”, patrocinato dal Parlamento europeo e dalla Regione Toscana.

Ha curato il volume Scrittrici del Novecento europeo, Pistoia, CRT, 1998; gli Atti del Convegno Corilla Olimpica e la poesia del Settecento europeo (da lui organizzato in occasione del duecentesimo anniversario della morte della poetessa), Siena, Maschietto & Musolino, 2002; e il catalogo pittorico Malebolge. Immagini di distratta memoria, Milano, Bianca e Volta, 2002, in occasione della mostra omonima tenuta nel gennaio 2002 a “Villa Erba” di Cernobbio (Como).

Ha cofondato l’Associazione “Personae – Arti e Comunicazione” che, in collaborazione con il centro UNESCO di Firenze e la sede RAI per la Toscana, organizza ed assegna i premi “Umberto Benedetto” per la radiofonia.

È segretario del Premio Nazionale “Vallecorsi” per il teatro, Presidente del Cosiglio Direttivo della UILT Toscana, ed è stato copromotore e membro del Comitato Nazionale per le Celebrazioni del quattrocentesimo anniversario della nascita del poeta e librettista Giulio Rospigliosi (Papa Clemente IX).

Nel 2005 il Presidente Carlo Azeglio Ciampi gli ha conferito l’onorificienza di Cavaliere, e nel 2007 il Presidente Giorgio Napolitano lo ha nominato Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it