Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 212

Valentino Bellucci

Godot è arrivato. Conferenze, interventi e note critiche.

ISBN 978-88-7588-109-2, 2014, pp. 128, formato 140x210 mm., Euro 12 – Collana Egeria [16]

In copertina: Valentino Bellucci, La Madre Divina, olio su tavola, 20059.

indice - presentazione - autore - sintesi

12,00

Premessa

 

Don Chisciotte e Salvador Dalì: il mito oltremisura

 

Il teatro del Mediterraneo

 

“Arrivano i barbari”.

Ethos nella retorica e nella persuasione dei testi di Giorgio Gaber

 

Politica e Cultura: uno sforzo verso la totalità. Appunti

 

Le Filosofie Satiriche contro le scimmie del conformismo.

Quando i filosofi fanno Satira su altri filosofi,

da Giordano Bruno a Nietzsche

 

Herzog e l'ossessione della purezza

 

Il teatro degli “uomini ponte”.

Il teatro di Marco Paolini tra cronaca e Mito

 

Le “ Buone persone ”. Nota filosofico-critica

 

Il segreto del Guercino

 

La voce dei poeti

1. Come nasce il poeta?

2. La parola assoluta

3. Misticismo e poesia

4. Il poeta supera la realtà?

5. Chi è il poeta?

6. Poesia, eros e sesso

7. Il dolore indicibile

8. Il poeta solo con sé stesso

9. Dagli Dèi agli oggetti quotidiani

10. La poesia come consolazione

11. Il poeta intellettuale e il poeta lirico

12. La morte

13. Il noto e l’ignoto

14. I metafisici e gli scettici

15. Nichilismo poetico?

16. Le scuole e gli stili

17. Poesia e filosofia

18. Il poeta tra le varie forme d’arte

19. Oltre la poesia

20. Epilogo

 

Uno sguardo sulla vita e sull’opera di Goethe

 

La grazia di Cardarelli

 

Passeggiare filosoficamente.

Dalla caduta di Talete allo sprofondamento del Flâneur

1. I filosofi in cammino…

2. Tra Achille e la tartaruga

3. L’avventura del Flâneur

4. Conclusione. Oltre il fosso, oltre la costellazione della verità

 

Lévinas: il volto e l’enigma

 

Artaud e la macchina televisiva

 

Beckett e la tecnologia

 

L’angelo del linguaggio

L’esperienza poetica di Rilke e la mistica ebraica

1. Il bacio di Dio a Mosè

2. Poesia e Fenomenologia cabbalistica

3. Orfeo lettore del Talmud

4. La mistica degli angeli: le sefiròt e le Elegie duinesi

 

 

Indice dei nomi

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it