Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 224

Giovanna Fozzer

Del gabbiano. Introduzione di Francesco Giuntini. Postfazione di Margherita Pieracci Harwell

ISBN 978-88-7588-146-7, 2014, pp. 288, formato 140x210 mm., Euro 20.

In copertina: Sergio Rinaldelli, Studio di gabbiani (particolare), grafite.

indice - presentazione - autore - sintesi

20,00

INDICE


Prender nota dei giorni
di Francesco Giuntini


PARTE PRIMA


Radici

Giochi
Nel bosco di notte
Il carro
Radici
Amare l’autunno
Dopo la pioggia
Odore di dolci
Otto dicembre
Schubert e Schnabel
Fiori di pesco


Paesaggi

Cronachetta alpina
Tavolozza d’autunno
In treno da Verona a Firenze
Villa Basilica
Straventi di nord
Alba, Luna
Isola del Giglio, tanti anni fa
Schegge di paesaggi, quasi una lettera
Verso il Sud
Maresud
Agrigento, agosto 1998

Creaturale

Usignolo
Betulle e antico tetto
Tiglio e gelsomino
Gattesca
Ospite occasionale
Merlo e gatto
Gatto e camino
Lettera a Bigino
Le intavolature dell’usignolo

Ritratti

1933 – 1975
I doni di Giulietta
L’anello
Il bicchiere
L’orologio
Venturino in mortem
Enzo Agostino poeta
Enzo Agostino, ritratto d'una malinconia
Per Franco
Arrigo Levasti e la Biblioteca di San Marco
Clara Haskil
Concerto del Quartetto Emerson
Don Giovanni e la speranza
I disdegni di Attilio
Omaggio a Flavia Arlotta
Emanuele Cavalli e la Befana
In morte di Madre Metilde
Sapienza a San Biagio
Grandezza di Olga Ferrari Bravo
Signora Codignola
Hadewijch d’Anversa

Emanazione delle cose

Scrivere Leopardi
Che cosa sia un angelo (luglio 1998)
A Piero Pòlito
Poesia come parola/Parola
A proposito di «Risacca»
Ringraziare del dono (a Sandra)
A Giovanni Falsetti (dicembre 1998)
«Se Dio c’è»
Doni spirituali e distacco
Essere nell’essere
Conoscenza come distacco
Emanazione delle cose


PARTE SECONDA

Poesia e silenzio
Poesia e silenzio
Il pane negato
Aelia Laelia
Il governatore delle acque
Cani e porci
Ritrattino
L’artista e il suo rovello
Coniugare
Il postino fedele
Saffo: Più oro dell’oro
Orto pieno di cose
Dal vivo
Vie della conoscenza di Dio
La «teologia simbolica» dell’Areopagita
e i suoi presupposti nella realtà
Ad ogni avvento
Il tempo pieno e il nulla
L’ultima corsa verso la lucidità
Silenzio del vetro
Il pensiero di Teresa di Calcutta

Per la poesia di Francesco Giuntini
Da Il senso della misura (2006) a I colori dell’ombra
The colours of the shadow (2009)
Fuoco e cenere, tenebra e parola.
La fabbrica del tempo in segno e cifra
Ad un orlo d’infinito
“Nello sguardo di Dio”:
il divino nella meditazione di Francesco Giuntini
Storia breve, tra via Tornabuoni e Sabaudia


Nominare il caos e il divino
Spirito, spirituale e poeti del Novecento
Nominare il caos
Fondamento dell’arco in cielo
Al Nord-Ovest dell’anima
milano non esiste
Un dono per le voci
Dove i lumi e i silenzi
Si pe’ piacere appena appena parle
Ammuina
Fascinazioni
Reminiscenze e rammarichi
Po essiri
La cetra d’oro
Caro Sergio
Quattro racconti
Cassarmonica
Per Walter Rossi
Afa d’agosto
La mano e la prua
Nel cerchio della rete
Dove il folto
L’ultima madre e gli aquiloni
Pellegrinaggio con eco
La fede pensata
Prego Dio che mi liberi da Dio.
La religione come verità e come menzogna

Storia presente di un'antica casa

Nota
di Margherita Pieracci Harwell

Indice dei nomi

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it